La prima registrazione audio di tutti i tempi.

Mi sorprende che questa notizia sia passata quasi inosservata, o meglio inascoltata, perfino sulla sempre  generosa rete propensa a emozionarsi per chiunque detenga un qualsiasi primato. Insomma qui abbiamo a che fare con la prima registrazione audio ever. Pre-cane della Voce del Padrone. Pre-Elvis. Pre-tutto. In poche parole esisteva questa registrazione pubblica, conservata quasi per miracolo su un decrepito foglio di carta stagnola, antesignano del vinile, che nessuno però poteva permettersi di ascoltare; sarebbe andato distrutto, tanto era fragile. Allora gli scienziati sono inventati il modo di raffigurarlo in 3D e tradurlo in suono attraverso meccanismi matematici di cui non voglio sapere nulla. Ed ecco nascere il suono, datato 1878, un anno dopo l’invenzione del grammofono di Edison. Consiglio di ascoltare anche tutti i vari passaggi intermedi. Nella registrazione si sente ridere un paio di volte, e la voce maschile potrebbe addirittura essere quella di Edison in persona (tanto come fai a smentirlo?) che già rideva dei diritti d’autore che stava per incassare. La musichetta si intitola “Mary had a little lamb”. E da questo momento è l’mp3 più antico che sia mai stato ospitato dal vostro device. E forse anche il più brutto.

Long before Elvis has left the building.

Advertisements

Leave a Reply

Please log in using one of these methods to post your comment:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s