25 parole intraducibili con una parola sola.

Sempre bello è il mondo delle parole intraducibili, che raccontano nella loro brevità situazioni complesse e piene di azioni. (Qualcosa di simile venne trattato in questo blog 4 anni fa.)
In Congo ad esempio hanno una parola (“llunga”) che indica qualcuno disposto a tollerare un’ingiustizia per una volta, due, ma non tre. In Giappone ne esiste un’altra che significa “apparire più brutti dopo un taglio di capelli” che molti di voi, dotati di capelli, userebbero frequentemente. Io userei spesso questa, scozzese: “Tartle” (The act of hesitating while introducing someone because you’ve forgotten their name). Ma non vi tolgo la bellezza di scegliere da soli nell’elenco quella che preferite. Questa azione viene in alcuni paesi definita Disbanded.

Elvis has left the building.

Advertisements

Leave a Reply

Please log in using one of these methods to post your comment:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s