Giovanni Muciaccia spiega come trasformare la sim per farla entrare nel nuovo iPhone 4. Prossimamente su Art Attack.

Curiosamente (o forse no) non è stato dato sufficiente spazio alla bizzarra trafila che gli utenti italiani devono seguire se vogliono inserire la propria sim card in un nuovo iPhone 4. Lo slot (finestra di tempo entro il quale un aeromobile ha il permesso al decollo; lasso di tempo in cui il manager potrà riceverti; ma in questo caso la sede preposta alla collocazione della sim) del nuovo iPhone è molto più piccolo di una normale sim card. La tradizionale schedina non entra in nessun modo. Cosa fare allora? Cercare su internet. E trovare svariati siti e video che spiegano che bisogna munirsi di forbici, taglierino e pennarello indelebile, poi chiamare Muciaccia con il vecchio telefono, e ridurre la sim card proprio come spiega quest’altro video. La cosa forse ancora più folle è acquistare l’adattatore di sim, che ti taglia la card senza sbagliare: con soli 23 euro hai un oggetto che usi una sola volta in vita tua e poi butti. Tutto questo, per un gioiellino tecnologico, sounds Disbanded to me. (thanks Chichi per il titolo. Post scritto in uno slot di tempo libero).

Elvis has left the building.

Advertisements

One comment

Leave a Reply

Please log in using one of these methods to post your comment:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s