Leggere un titolo sotto un’altra luce, improvvisamente.

Basta aggiungere l’etichetta con il prezzo (oltre 300$), come qualche buontempone ha fatto sui poster della 4th st a NY.
(via Copyranter)

Elvis has left the building.

Advertisements

8 comments

  1. pur comprendendo l'esprit della comunicazione, mi girava sottopelle qualcosa di fastidioso. adesso tutto torna perfettamente. grazie copyranter

    laura

  2. Ted, nel posto in cui parlavi della campagna avevo commentato proprio così: la campagna è bella e in target, visto che è abbastanza da stupidi spendere 300 euro per un paio di jeans….

  3. La comunicazione è sempre più interattiva e questo è ilrisultato. I consumatori non prendono più e portano a casa, ma intervengono e dicono la loro, come il pubblico nei cinedibattiti degli anni '70 dopo il film.

  4. Ancora meglio, scusate, andare a vedere su Facebook Happy Few con la campagna Beee stupid: cn le pecore al posto delle fighe della diesel… anche su http://www.fourdotz.com – quella è ancora più figa e fatta bene, con tanto di slogan.

Leave a Reply

Please log in using one of these methods to post your comment:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s