Maestro Oldham, purtroppo non c’è una lira.

Sempre a proposito di Stones, e poi la finisco. Detto fra noi, ma non sarebbe stato più giusto che i Verve devolvessero i diritti di Bittersweet Symphony a Andrew Oldham per questo suo magnifico arrangiamento, piuttosto che agli Stones per l’originale The Last Time, che tutto sommato gli assomiglia molto meno? Sono molto più fan di Mick e Richard che di Richard Ashcroft eppure devo ammettere che il pezzo da cui proviene Bittersweet Symphony è molto più brutto di Bittersweet Symphony, che resta uno dei momenti più alti del rock anni ’90 e non solo. Chi ha fatto tutto il lavoro, per me, è stato: primo Andrew Oldham con la sua orchestra, secondi i Verve catturandone le spirito, ma soltanto terzi gli Stones scrivendo la sequenza di note. Lo so vostro onore, suona strano. Ma io la penso così, a caldo, appena 12 anni dopo.

Elvis has let the building.

Advertisements

9 comments

  1. c’è da dire che il video dei verve è uno dei più virali nella storia dei videoclip. chi, dopo averlo visto, non si è detto “voglio fare come lui” camminando lungo un marciapiede qualsiasi di una città qualsiasi?

  2. Mi hai messo un bel dubbio. Ma proviamo a vederla cosi’: come sei tu adesso, con quella faccia un po’ cosi’, quella testa un po’ cosa’, quel tuo scrivere cola’, e’ frutto della tua vita, del tuo percorso, diciamo quindi che tu apparterresti a te stesso. Ma i due accordi, o due note, che ti hanno generato, le hanno messe tuo padre e tua madre. Poi e’ arrivata la chiesa ad arrangiarti con il battesimo, poi la scuola, poi i primi baci ecc. Secondo me il pezzo Ted e’ da attribuire comunque ai tuoi genitori. Non a Ted. Ecco, lo stesso vale per un brano. Quando lo risuoni al piano o alla chitarra acustica, insomma quando lo spogli degli orpelli della sua vita, anche se bellissimi, rimangono gli accordi e note scritte dall’autore originale.

  3. senza parole. bellissima.ho rigattato (per restare in tema) un vecchio cd di Sam Cooke del 64 con due versioni di Little red roaster e di You gotta move, che commuovono.Rigattato: participio del verbo rigattare inteso qui nell’accezione di andar per vecchi scaffali di vecchi negozi con reparti di vecchi cd in liquidazione.

  4. Cletus ti amo. Mi hai dato finalmente il sinonimo di ”vaschettare” da vaschette contenenti dischi, proprie di negozi di dischi nuovi, ma ora solo presenti nei negozi di dischi usati o di rigattiere. Sei un grande, ma rivendo subbito. Anzi domani, domenica, dedicatissima al rigattare dischi. Evvai. Ho uno scopo.

  5. “Bittersweet Symphony è molto più brutto di Bittersweet Symphony, che resta uno dei momenti più alti del rock anni ’90 e non solo.”Dipende da cosa si intende per rock.I Verve, per me, non lo sono mai stati.Bravi, alcune canzoni molto belle (Drugs don’t work, ad esempio), ma il brit pop da cui provengono è uno dei tanti becchini che, invano, ha provato a uccidere il rock.Per il resto – e questo è sempre più sorprendente – sono d’accordo con FRa’. 🙂

  6. @ fra’. Naaa. Ted è da attribuire a Ted. Ai suoi genitori solo in quanto fornitori di materia prima. A cosa poi sia servita quella materia prima, è stato merito e demerito di Ted. Se il talento per la musica donatogli l’ha sprecato a fare il dj, se ne assumerà volentieri le responsabilità…e se il suo talento per la scrittura l’ha gratificato di matitoni punta oro, non li ha messi certo nel tinello di mamma.

Leave a Reply

Please log in using one of these methods to post your comment:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s