Un altro ambient con la cacca?



P Diddy (aka Puff Daddy) pesta un cacca sulle strade di New York, finsce su un po’ di siti e blog, tra cui questo. La sequenza è talmente nitida, e la cacca così fresca, da sembrare tutto finto. Magari scopriremo tra qualche giorno che si trattava di un guerrilla-ambient di qualche giovane creativo americano, ancora convinto che la cacca sia cosa trasgressiva. (via Weekendance)

Elvis has left the building.

Advertisements

12 comments

  1. Pistar cacca a NY non è così facile, non ce ne sono proprio ed è un’assenza che si nota vista la gran quantità di cani. Aho, mica so tutti abituati a pistà merda come da noi per strada. Non è trasgressione, è eccezione nel caso di NY. A

  2. e poi: con tutte le cose belle e disbanded che ci sono a NY, proprio questa? Ted, please, già le giornate sono quel che sono, mo pure la cacca! E he diamine! Change!!!

  3. Quando sei alle prime armi, pensi che la proposta con la cacca o il preservativo o il water sia trasgressiva. Poi ti accorgi che l’hanno pensata in mille prima di te e che non funziona più, a prescindere dall’idea e dal contesto. Un mio amico, aspirante copy, è l’artefice dell’ambient citato da Ted (sempre che sia stato l’unico a farlo). Tutti i media di settore ne hanno parlato ma come risultato ha rimediato solo un paio di colloqui. Pensava di aver fatto qualcosa di forte, forse a causa dell’inesperienza, ma le agenzie non gli hanno dato ragione. E io continuo a pensare a cosa fare di veramente unicoper colpire l’attenzione di un direttore creativo…Dax82

  4. quanto è disbanded quel “qui” tra “tra e “questo”. Un errore dovuto alla tastiera non può essere…ted a cosa stavi pensando? Sarà che con la penna si pensa di più invece che con la tastiera? oppure anche tu ti fai prendere dalla sindrome degli sms?

  5. Dax, ma davvero? il tuo amico è andato fino a NY per piazzare una cagata sull’asfalto, oppure ne ha fatta una simile qui?Praticamente ha fatto un guerrilla di merda.Monsieur Becks (From seven generation)

  6. Polemico è Ted? 😉 Dai che quando si è giovani è facile incappare in idee trite e ritrite… Capita. Anche chi suona la chitarra inizia sempre con i soliti tre accordi e ci canta sù Battisti. Si migliora con un pezzettino per volta, se poi non è di merda meglio.

  7. A dire il vero la storia dei ragazzi milanesi e della cacca l’avete tirata fuori voi. Io non ci avevo proprio pensato. Era per dire: più invecchi meno la cacca diventa trasgressiva. In qualche modo.

Leave a Reply

Please log in using one of these methods to post your comment:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s