Non se ne è accorto nessuno, Ted.

Nell’indifferenza generale, e del suo autore in particolare, questo blog ha compiuto un anno. Mi sembrava giusto festeggiare in ritardo con una foto di uno dei più Disbanded che conosco: me stesso. O per meglio dire, uno che vorrebbe essere riconosciuto come tale, ma è solo un “wannabe a Disbanded”, cioè la categoria più triste in assoluto. Come molti hanno notato, il blog è partito attenendosi scrupolosamente ad argomenti Disbanded, per poi uscire spesso fuori tema e concedere più di una riga alla materia pubblicitaria, visto che qui in Italia se ne parla sempre poco (almeno nei termini che intendo io), visto che è letto soprattutto nelle agenzie , visto che il tempo per trovare argomenti Disbanded è sempre di meno e visto che la monotonia stanca più ancora della monogamia. Prima o poi lo chiuderò, ma solo per un motivo: perché solo quando verrà chiuso, sarà inequivocabilmente e definitivamente Disbanded.

(1 year ago) Elvis has left the building.

Advertisements

35 comments

  1. oh non chiuderlo ora il blog…è vero che l’hai aperto da un anno ma io ti ho conosciuto solo ora. E quando lo farai dovrai darci una valida alternativi, come fanno i medici quando vanno in ferie.Auguri, by the way. Parvenu.

  2. Stefano b: non si vede il video linkato. peccato.anonimo delle 17.11: meglio medici senza frontiere. Auguri anche a te per la bloggata.Anonimo delle 19.11: si vedono nei i film di Charlot. infine: ted, manca la torta! Last but not least: il blogger che si svela come gli omini neri di Gilberti? meravigliosamente disbanded. So Cool!Auguri de cOre al blogger!L

  3. Madòòò Ted, e organizzare la festa Disbanded per il compleanno del blog? Dove tutto è disbanded: i cocktail, la musica, la gente…mah…non sarebbe male…Dax82

  4. Madòòò Ted, e organizzare la festa Disbanded per il compleanno del blog? Dove tutto è disbanded: i cocktail, la musica, la gente…mah…non sarebbe male…Dax82

  5. Tutti i giorni penso che domani lo chiuderò.In realtà, da un po’, penso che senso avrebbe chiuderlo prima di arrivare al traguardo (assai prossimo) dei due anni.Quindi, intanto, auguri…

  6. Oh, ringrazio tutti voi per questi curiosi auguri. E soprattutto per l’abitudine a ciccare su questa pagina per vedere se c’è qualcosa di nuovo. Ho cercato – cerco – di non far mai passare troppi giorni tra un post e l’altro. Sono 348 post fino a oggi, più almeno una quarantina eliminati dall’autore (mi piace eliminare quelli che sono tropo legati all’attualità, o che meritano di non essere conservati per qualche motivo). Anche le visite sono molto aumentate dall’inizio, con crolli verticali tutti i weeekend e nei periodi di festa. Altri blog (tipo quello dell’amico Onan qui sopra) crescono invece proprio durante i fine settimana.Bene così: togliamo concentrazione e attenzioni alla concorrenza.Saluti e, ancora, grazie a tutti voi Disbanded.

  7. grazie stefano b: now it works!Ted: grazie anche ai tuoi lettori, il contatore sale ogni volta come un ascensore impazzito.Laura: è bello sapere che questo blog ha dei fans così aficionados..Well done TED! E don’t worry, jour de fete è out come i w-end. Non blogghiamoci troppo la vita. no?SalutiL

  8. Per renderlo ”definitivamente”disbanded non lo devi chiudere. Lo devi sciogliere. Perche’, visto che tutto nacque da li’, dalle band che si sciolgono, il vero disbanded e’ sciolto. In tutti i sensi. Anche quelli vietati o unici. O a doppio senso. Come si scioglie un blog? Tu sai che io lo so, vero? Ci vogliono un paio di allodole, anzi un’allodola e un’allodolina. Gli auguri te li faccio fare da loro, a proposito.

  9. ciao ted, io il tuo blog lo trovo bellissimo, così poco pubblicitario e così civile, nei contenuti, nei testi, nei riferimenti… credo sia difficile postare per un anno, ma se riesci a superare lo shock della candelina e riesci a andare avanti sarà molto interessante. tifo per te.

Leave a Reply

Please log in using one of these methods to post your comment:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s