Geometrie Disbanded: The Danger triangle of the face.

Come avete potuto vivere tranquilli finora senza sapere che, proprio su di voi, è disegnato il terribile Danger Triangle of the Face?

Elvis has left the building.

Advertisements

7 comments

  1. J’adore le dessin bleu.Cher François,c’est l’heure que je préfère,on l’appelle l’heure bleueoù tout devient plus beau, plus doux, plus lumineuxc’et comme un voile de rêvequ’elle mettrait devant les yeuxcette heure bien trop brèveet qui s’appelle l’heure bleuevoilà des mots, sens avoir la voix. LPD

  2. ehi con questo post, sbanded. ed po’ come essere a teatro: lo spettacolo è sempre affascinante! Bravo!! io continuo a vedere i film di Godard, Alphaville, per citarne uno, dopo essere passata per “Band à part”. ma quella è anche una musica abbastanza disbanded, o sbanded? mah. Bravo!!! Chapeau e scarpe grandi con i piedi piatti, ed il film muto è uno spettacolo! Anin

  3. dimenticavo, bande à part, è la musica che ascoltavo quando ho scoperto questo blog, che mi ha fatto sbandare (come ti scrissi in una mail tempo fa). Nouvelle vague, appunto. I can’t stop watching this: bravo!Lotta dura senza paura! un mondo migliore è ancora possibile. Laura.

  4. qualcosa esce fuori da quella finestra ed in lontananza si possono scorgere le barchette e il porto. Non c’è pericolo dunque, e le parole volano vie leggere spazzate via dal vento.Sorry per la brutta digressione: una finestra aperta che si chiude in fretta! Non è mica poubelle questa: quel disegno è cool, non è pericoloso e fa sorridere. Laura.

Leave a Reply

Please log in using one of these methods to post your comment:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s